Archivi Blog

Tributo Michael Jackson a Londra, rimandato a data da destinarsi.

Rimandati a data da destinarsi i concerti in memoria di Michael Jackson, previsti per il 29 e il 30 agosto all’arena 02 di Londra. Gli organizzatori non sono riusciti a raggiungere un accordo definitivo con gli artisti invitati al tributo.

Tributo Michael Jackson Londra

Tra gli ospiti che si sarebbero dovuti esibire sul palco dell’arena spiccavano i nomi di Justin Timberlake, Leona Lewis, Stevie Wonder, Lionel Ritchie e i membri della famiglia Jackson.

Fonte| Ansa.it

Michael Jackson: figli affidati alla nonna Katherine.

L’avvocato di Katherine Jackson, madre di Michael Jackson, ha confermato questa mattina il raggiungimento di un accordo tra la famiglia del cantante e Debbie Rowe in merito alla custodia dei figli Prince e Paris. L’uomo ha dichiarato che “si tratta di un accordo preso nel migliore interesse dei bambini. Non è una questione di soldi.

Paris Jackson, left, Prince Michael Jackson I and Prince Michael Jackson IISecondo le fonti della NBC, Debbie Rowe, madre naturale dei due figli maggiori di Michael, godrà del diritto di visita e non riceverà ulteriore denaro rispetto a quanto ha già ottenuto in passato. Katherine Jackson (79 anni) si è presa cura di Prince (12 anni), Paris (11 anni) e Blanket (7 anni) nell’ultimo mese, ma Debbie Rowe aveva lasciato intendere di voler chiedere l’affidamento dei figli. Con il nuovo accordo, invece, la Rowe manterrà i suoi diritti di genitore, rinunciando però a reclamarne la custodia.

Sempre secondo la NBC, Prince e Paris sono stati informati della vera identità della madre e inizieranno ad avere un rapporto con lei sotto la sorveglianza di uno psicologo. L’avvocato dei Jackson ha annunciato l’uscita di un comunicato ufficiale in breve tempo, che fornirà ulteriori dettagli.

Inedito, Michael Jackson: A place with no name, è quasi una cover di una canzone degli America.

Sono passate tre settimane dalla morte di Michael Jackson, ma è notizia di oggi della presenza di un brano inedito del re del pop.

MICHAEL JACKSON

A darne notizia è Tmz, il sito di gossip che diede per primo la notizia del decesso dell’artista e che ora ha messo a disposizione degli internauti un estratto di “A place with no name”. Il brano è quasi una cover di un successo degli America, “A horse with no name”. Leggi il resto di questa voce

Video: I capelli di Michael Jackson a fuoco! Incidente durante le riprese per lo spot Pepsi.

Forse non tutti sanno del clamoroso incidente capitato a Michael Jackson nel 1984 durante le riprese di uno spot tv per la Pepsi. Un fuoco d’artificio è esploso prima del previsto, incendiando i capelli della star e provocando gravi ustioni sul cuoio capelluto. Per 25 anni non si seppe poi più nulla a riguardo dell’incidente.
Oggi il magazine statunitense Us Weekly ha pubblicato un video mai visto prima d’ora: il video mostra il re del pop che continua a ballare, apparentemente ignaro del fatto che i suoi capelli sono in fiamme.

Vodpod videos no longer available.

“Dopo quell’incidente, non è più stato lo stesso”, ha rivelato la rivista. “Per alleviare il dolore delle ustioni di secondo e terzo grado sul suo corpo, al cantante furono prescritti diversi farmaci che diedero il via alla sua dipendenza dagli antidolorifici e alla sua ossessione per la chirurgia plastica”, scrive la rivista americana Weekly.

Madonna-San Siro, video: Holiday e Billie Jean come omaggio a Michael Jackson.

Madonna è tornata in Italia, prima tappa a Milano:
Sono state ben 55mila le persone che si sono recate ieri sera al San Siro. Oltre ai 23 brani eseguiti, è stato presentato anche l’omaggio a Michael Jackson.

Leggi il resto di questa voce

Figli Michael Jackson, Joe Jackson vuole l’affidamento: “sto pensando di lanciare i Jackson Three”. Scoppia la polemica.

Dopo aver sfruttato il figlio, ora Joe Jackson prova a ripetere l’exploit con i nipoti. Dopo i “Jackson Five”, infatti, il padre di Michael sta pensando di lanciare i “Jackson Three” con i figli della popstar morta il 25 giugno. L’iniziativa ha sollevato forte opposizione da parte della famiglia, tanto che secondo il “Sunday Mirror” la madre e l’ex moglie della popstar si starebbero accordando per escludere Joe dall’educazione dei nipoti.

Per questo motivo le due donne starebbero raggiungendo un accordo sulla custodia dei bambini. “Joe vuole che i bimbi vadano in tour nel mondo come ‘Jackson Three'” ha detto al “Sun” il biografo di Michael, Ian Halperin, precisando di averlo appreso da una fonte molto vicina alla famiglia.

“Un membro della famiglia è furioso – ha aggiunto – dice che Joe sembra deciso a farlo. Vuole sfruttare i bambini come fece con Michael”. Fu proprio Michael Jackson ad accusare pubblicamente il padre Joe di averlo maltrattato da piccolo, rivelando che tanta era la paura che nutriva nei suoi confronti da “vomitare”.

Joe, 80 anni, ha più volte dichiarato di voler ottenere la custodia congiunta con la moglie Katherine, 79, di Prince Michael, 12 anni, Paris, 11, e Prince Michael II, 7. Tuttavia, secondo quanto riferito da alcune fonti al “Sunday Mirror”, l’accordo raggiunto da Katherine Jackson e Debbie Rowe, madre dei due figli maggiori di Michael, prevederebbe invece che i tre bambini rimangano solo con la nonna e che la madre abbia la possibilità di incontrarli regolarmente. Sarebbero ancora in fase di definizione le modalità con cui escludere il nonno.

Svelato il nuovo Michael Jackson di cera: il museo Madame Tussaud a Londra, rende omaggio al Re del Pop.

Un’occasione in più per i fan inglesi per ricordarsi del loro mito, a poche settimane dalla sua morte, avvolta ancora da dubbi, accuse e misteri.

Nuovo Michael Jackson di cera a Londra 2009

Il museo di Madame Tussaud a Londra rende omaggio alla scomparsa di Michael Jackson. E’ stata svelata la nuova il statua di cera di Jacko: inizialmente prevista per celebrare lo show ”This Is It”, i 50 concerti all’Arena 02, la statua ritrae Michael nella stessa posa della foto che campeggiava sui poster che annunciavano l’evento. Leggi il resto di questa voce

Michael Jackson Live, questa sera su Italia 1 a partire dalle 21.

La serata dedicata al Re del Pop, scomparso il 25 giugno, mette in scena le sue migliori perfomances dal vivo. Le immagini si aprono con uno dei concerti che Michael Jackson tenne durante il Dangerous Tour, che lo vide impegnato tra il giugno del ’92 e il dicembre dell’anno successivo per un totale di 75 date.

Michael Jackson Black or White live

In scaletta i successi dei suoi migliori album: Thriller, da cui sono stati estratti i singoli Billie Jean e Beat It, Bad, e dall’album Dangerous, che ha sfornato Black or White e Smooth Criminal.
Previsti
anche altri successi come Make To Me Feel e Man in the Mirror. Leggi il resto di questa voce