Black Rebel Motorcycle Club @ Magazzini Generali, Milano (07.05.2010): foto concerto e live report.

I Black Rebel Motorcycle Club hanno suonato ieri ai Magazzini Generali di Milano per presentare i brani del nuovo album.

‘Beat the devil’s tattoo’ uscito lo scorso 9 marzo è il quinto album della band statunitense. Ma passiamo al concerto: Parlare solo ed esclusivamente di musica, quando si tratta di rock’n’roll duro e puro è una cosa al quanto difficile. Ecco perchè per i Black Rebel Motorcycle Club la musica lascia gran parte del suo spazio ai sentimenti.

Ho decisamente notato una cosa: il “viaggio” metropolitano pre-concerto carica incredibilmente e crea l’atmosfera giusta per una serata a base di rnr. Aprono gli ZAZA quando ancora fuori è giorno e nel locale ci saranno si e no un centinaio di persone, il grosso arriverà col passare del tempo. Peter Hayes, come suo solito, fa un salto giù in mezzo al pubblico. Non molti si accorgono della sua presenza e quando il sottoscritto lo nota è ormai troppo tardi, si sta già imbucando nel backstage.

Verso le 21 il pubblico ha già riempito la sala. Un pubblico eterogeneo: metallari, rockettari, indie, vecchi, giovani e soprattutto tanti basettoni con giacche di pelle.

Finalmente le luci si abbassano, la nebbiolina sale ed ecco che sul palco appaiono i tre: Peter Heyes, Robert Been e la new entry Leah Shapiro alla batteria (a cui il sottoscritto ha sottoposto 2/3 dell’attenzione di tutto lo show, non tanto per la sua bravura…eheh).

Ora non chiedetemi di parlare dei brani uno ad uno. Ho la memoria di un vecchietto di novant’anni affetto da morbo di Parkinson. Tuttavia i pezzi più acclamati e che hanno fatto tremare le mura dei Magazzini Generali li ricordo bene, tra tutti spiccano i classici Whatever Happened to my rock and roll, allungata con 3-4 minuti di rock psichedelico, Weapon of Choice, Berlin e il rock-blues di Ain’t no easy con tanto di armonicona.

Le “nuove” Conscience Killer e Beat the Devil’s Tattoo danno la dimostrazione che i BRMC sono tutto meno che spenti e che il futuro del rock and roll è in buone mani.
Il “viaggio” post-concerto lascia la malinconia che tutto sia già finito e non potrebbe essere altrimenti visto l’effetto ipnotico che la musica dei tre ha nei nostri cuori marci. Marci si, ma fottutamente rock and roll.

Black Rebel Motorcycle Club live Magazzini Generali, tracklist:

War Machine
Mama Tought Me Better
Red Eyes and Tears
Beat the Devil’s Tatoo
Bad Blood
Ain’t no Easy Way
Aya
Berlin
Weapon of Choice
Annabel Lee
Whatever Happened to my Rock and Roll
Conscience Killer
6 Barrel
Spread Your Love
Stop
Shadow’s Keeper

live reporter: Marco Frattaruolo
foto credits: Cifo aka Big Cif

Pubblicato il 8 maggio 2010, in Live Report con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...