Rolling Stone decreta: Il miglior album 2009, No line on the horizon degli U2

Puntuale come sempre arriva la top 25 che racchiude i migliori album dell’anno, scelti dalla “Bibbia de Rock”, il Rolling Stone.

Come anticipato dal titolo gli U2 si sono permessi il lusso della vista dal piano più alto, il loro ultimo album No line on the Horizon, è stato infatti votato come miglior album del 2009. Soddisfatto anche il buon Bruce Springsteen che con il suo Working on a Dream si piazza alle spalle di Bono e soci. A condividere infine il podio con questi mostri sacri della musica, i Phoenix e il suo album dal tito poco impegnativo “Wolfgang Amadeus Phoneix”.

Queste le prime 10 posizioni della classifica:

1. U2: No Line On the Horizon
2. Bruce Springsteen: Working on a Dream
3. Phoenix: Wolfgang Amadeus Phoenix
4. Jay Z.:The Blueprint 3
5. Green Day: 21st Century Breakdown
6. Dirty Projectors: Bitte Orca
7. Neko Case: Middle Cyclone
8. The Dream: Love is Money
9. The xx: The XX
10. Sonic Youth: The Eternal.

Pubblicato il 17 dicembre 2009, in Musica con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...