Tivù Sat: Cosa è, cosa si vede, costi, decoder, ricezione, impianto e tutte le informazioni sulla piattaforma digitale satellitare italiana.

Il 31 luglio, si accenderà la prima piattaforma satellitare gratuita e completamente italiana. Il suo nome è TivùSat.

tivu sat informazioni

La piattaforma, ideata e progettata da Tivù, società partecipata in ugual misura da Rai e Mediaset e solo parzialmente da Telecom Italia Media, avrà il compito di coprire tutto il territorio italiano replicando e ampliando l’offerta del digitale terrestre. A seguire le risposte alle domande più frequenti su questa nuova tecnologia.

- Che cos’è TivùSat?
TivùSat è la piattaforma digitale satellitare gratuita italiana realizzata da Tivù s.r.l. (Rai 48,25%, Mediaset 48,25% e Telecom Italia Media 3,5%). TivùSat nasce come piattaforma complementare a quella del digitale terrestre, in quanto in grado di raggiungere le aree del territorio da questo non coperte. TivùSat permetterà, grazie alle peculiarità del segnale satellitare, di portare al 100% del territorio nazionale la copertura dei segnali televisivi digitali gratuiti. TivùSat trasmette dai satelliti Hot Bird della flotta Eutelsat (13° Est).

- Che differenza c’è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare?
La differenza sostanziale è nelle modalità di trasmissione e di ricezione dei segnali televisivi. Mentre il digitale terrestre utilizza l’etere e i trasmettitori presenti sul territorio per trasmettere i canali televisivi, il digitale satellitare utilizza uno o più satelliti geostazionari per irradiare il segnale verso le abitazioni dei cittadini. Mentre il digitale terrestre è ricevibile attraverso le normali antenne televisive, per il satellite è necessaria un’antenna parabolica. Digitale terrestre e digitale satellitare utilizzano infine due diversi tipi di decoder (e di standard di comunicazione) per la trasformazione dei flussi digitali in immagini e audio.

- Quando parte TivùSat?
TivùSat partirà il 31 luglio 2009. Per riceverla sarà necessario acquistare il decoder TivùSat, in vendita da fine luglio nei centri della grande distribuzione e nei negozi di elettronica di consumo.

- Quanto costa il decoder di TivùSat?
Il prezzo dei decoder varia a seconda dei modelli e delle loro caratteristiche tecniche, a partire da 99 euro. In accoppiata con il decoder verrà consegnata all’acquirente anche la smart card di TivùSat, necessaria per la visualizzazione dei canali gratuiti trasmessi.

- Chi produce i decoder di TivùSat?
I primi set top box TivùSat sono prodotti da ADB, Humax e TeleSystem e saranno disponibili a fine luglio sugli scaffali. TivùSat ha poi stretto accordi e rapporti di collaborazione con diverse altre aziende, e a breve saranno disponibili molti altri modelli di set top box marchiati Auriga, Digiquest, Emme Esse, Fracarro, FTE, Global, Melchioni, Topfield e altri ancora. Inoltre Tivù sta lavorando con i principali produttori di televisori per mettere sul mercato entro l’anno dei modelli integrati compatibili con l’offerta TivùSat: fra le aziende coinvolte figurano LGE, Panasonic, Samsung, Sony e Vestel.

- E’ necessario abbonarsi?
No, TivùSat è una piattaforma completamente gratuita. Non è richiesto quindi alcun tipo di abbonamento.

- La vendita del decoder è riservata a chi non riceve il segnale del digitale terrestre?
No. I decoder saranno venduti su tutto il territorio nazionale e chiunque potrà usufruirne.

- Che cos’è la Smart Card di TivùSat?
La Smart Card è una piccola tessera (simile a una carta di credito) che va inserita nell’apposita fessura (slot) presente sul decoder. Chi acquisterà il decoder di TivùSat, si vedrà consegnare anche la Smart Card di TivùSat. E’ necessario inserire la Card nel decoder per vedere i canali di TivùSat che, altrimenti, risulterebbero oscurati in quanto trasmessi, del tutto o in parte, in modalità criptata.

- Basta inserire la Card per vedere i canali di TivùSat?
Una volta collegato il decoder all’impianto, è necessario abilitare la Smart Card alla ricezione. L’operazione (descritta anche sulle istruzioni che accompagnano la Card) è piuttosto semplice. Bisogna prendere nota del numero di serie riportato sul retro della Card e poi inserirla nel ricevitore. Sintonizzarsi su uno dei canali della piattaforma (Rai
Uno, Canale 5, La7 etc.), chiamare il numero telefonico 199.309.409 e seguire le istruzioni. Lo stesso numero è attivo per la segnalazione di eventuali problemi di visualizzazione successivi all’attivazione della Card.

- Perché i canali di TivùSat vengono criptati?
Il satellite, per sua natura, irradia i segnali televisivi su aree molto più ampie rispetto ai confini nazionali. Molti programmi televisivi vengono invece acquistati sulla base di diritti di trasmissione limitati al territorio nazionale. Per far sì che le emittenti che li trasmettono non incorrano in violazioni sui diritti, si è optato per l’utilizzo di un sistema di codifica e di una Card di decriptaggio (venduta solo in Italia). In questo modo potrà visualizzare i canali di TivùSat solo chi è in possesso della relativa Smart Card.

- Il criptaggio riguarderà solo alcuni eventi o la totalità dei palinsesti e dei canali?
Saranno criptati tutti i programmi che lo richiederanno per garantire la protezione dei diritti di trasmissione. Saranno i singoli editori dunque a decidere cosa e quando criptare.

- Alcuni eventi di alcuni canali potranno risultare oscurati come avviene oggi sui decoder di altri operatori satellitari?
No. Tutti i programmi trasmessi su TivùSat saranno visibili dai possessori della Smart Card.

- Che cos’è il decoder di TivùSat?
Si tratta di un ricevitore/decodificatore da affiancare e collegare al televisore, come si fa normalmente con un videoregistratore o un decoder per il digitale terrestre.

- Come si collega al televisore?
Basta utilizzare un normale cavo Scart, in uscita dal decoder e in ingresso sul televisore. Sul retro del decoder è poi presente la presa d’antenna cui va collegato il cavo che scende dall’antenna parabolica.

- Per navigare all’interno dei menu del decoder si può utilizzare il telecomando del televisore?
No, il decoder ha un suo telecomando con il quale è possibile fare zapping fra i canali e navigare sui menu e sulla guida programmi di TivùSat. Si continuerà ad usare il telecomando del televisore per accendere e spegnere l’apparecchio e per le normali regolazioni dello schermo (volume, luminosità, scelta delle sorgenti, etc.).

- E’ necessario un tipo particolare di televisore?
No, il decoder di TivùSat è compatibile con qualsiasi tipo di televisore.

- Cosa si vede su TivùSat?
Oltre a replicare in versione integrale i palinsesti della maggior parte dei canali nazionali diffusi in digitale terrestre, TivùSat offre un’ulteriore serie di canali italiani e internazionali.

- Tramite TivùSat sarà possibile ricevere anche canali radiofonici?
Tramite il decoder di TivùSat sarà possibile ricevere tutti i canali, televisivi e radiofonici, italiani e stranieri, trasmessi in chiaro dai satelliti Hot Bird sui 13° Est.

- Il decoder TivùSat sarà abilitato alla ricezione dei servizi interattivi?
Sì.

- Quale sistema di codifica utilizza TivùSat?
I canali di TivùSat sono criptati con il sistema Nagravision.

- I decoder di TivùSat sono compatibili con l’alta definizione?
I decoder in vendita da fine luglio non sono compatibili con i segnali dell’alta definizione. TivùSat sta collaborando con i costruttori alla realizzazione di nuovi decoder compatibili con l’alta definizione che verranno commercializzati a breve.

- TivùSat avrà una Guida elettronica ai programmi (EPG)?
TivùSat avrà una sua EPG che includerà tutti i canali che avranno aderito alla piattaforma.

- Che tipo di numerazione verrà adottata per la lista dei canali di TivùSat? A singola cifra come avviene sul digitale terrestre o a tripla cifra come viene fatto da altri operatori satellitari?
Verrà adottata la stessa tipologia di numerazione usata per il digitale terrestre.

- Come si sintonizzano i canali sui decoder di TivùSat?
Attraverso il tasto Menu del telecomando, si accede anche alla procedura di sintonizzazione. Basta seguire le indicazioni del libretto di istruzioni e seguire le indicazioni a video.

- Quando vengono accesi nuovi canali su TivùSat, è necessario effettuare una nuova sintonizzazione del decoder oppure questo comincia a visualizzarli automaticamente?
Li sintonizzerà automaticamente.

- TivùSat ha un proprio sito Internet?
Tutte le informazioni su TivùSat saranno disponibili sul sito http://www.tivu.tv

- Non ho la parabola e per la prima volta mi accingo ad installare un sistema per la ricezione satellitare con TivùSat. Cosa devo acquistare? Quanto costa?
Per ricevere TivùSat, oltre al decoder e alla Smart Card, è necessario acquistare una parabola (diametro variabile dai 60 ai 90 centimetri a seconda della zona di residenza) e cavo d’antenna sufficiente a coprire la distanza fra il punto dove verrà installata la parabola e quello dove verrà posizionato il decoder. L’installazione e il puntamento di una parabola, sebbene non impossibili da realizzare autonomamente, sono operazioni di solito svolte da tecnici antennisti specializzati che provvedono anche alla fornitura della parabola e del cavo necessario. Il costo dell’installazione può variare a seconda della difficoltà della stessa (un conto è installare l’antenna sul balcone della sala dove si posizionerà il decoder, un altro è posizionarla sul tetto a capriata di un condominio di più piani). Il costo minimo di un’installazione semplice si aggira intorno ai 150 euro, compresa la parabola, il cavo e la messa in opera. TivùSat sta realizzando degli accordi-quadro con gli enti locali delle zone dove la ricezione terrestre è particolarmente difficoltosa, in modo da garantire costi d’installazione agevolati.

- Ho già un impianto di ricezione satellitare con relativa parabola sul tetto/balcone e decoder per i canali in chiaro (free-to-air). Posso utilizzarlo sostituendo semplicemente il vecchio decoder con il nuovo di TivùSat?
Sì. L’unica accortezza è quella di verificare il puntamento della parabola. Se questa è puntata sui 13° Est di Hot Bird, sarà sufficiente collegare il cavo al decoder di TivùSat. Se l’antenna parabolica è puntata su un’altra posizione orbitale sarà necessario cambiare il puntamento. Un utente sufficientemente avvezzo sarà in grado di effettuare questa operazione autonomamente. In caso si voglia interpellare un tecnico, l’intervento avrà un costo piuttosto limitato.

- Ho già un impianto di ricezione satellitare con relativa parabola sul tetto/balcone e il decoder con l’abbonamento a Sky. Posso affiancare il decoder di TivùSat a quello di Sky per poter accedere alternativamente alle due piattaforme?
Sì. In questo caso la parabola sarà già puntata correttamente, visto che Sky utilizza gli stessi satelliti di TivùSat. I due decoder possono essere collegati contemporaneamente al televisore.

- Come posso fare per ricevere TivùSat su tutti e due i televisori che ho in casa?
E’ necessario collegare un decoder ad ogni televisore.

- Ho acquistato un nuovo televisore con l’alloggiamento per la Cam. E’ prevista la commercializzazione di una Cam per il segnale satellitare di TivùSat, oppure devo per forza acquistare il decoder?
La Cam è un piccolo componente opzionale (da inserire nell’apposito alloggiamento presente su molti televisori) che ospita i codici dei sistemi di accesso condizionato. All’interno della Cam va inserita la smart card per la decodifica dei programmi criptati. La commercializzazione della Cam TivùSat è prevista per il primo semestre del 2010. Grazie alla disponibilità della Cam, i televisori dotati di sintonizzatore DVB-S integrato, saranno in grado di ricevere i canali di TivùSat senza bisogno del ricevitore esterno (sarà ovviamente necessario essere in possesso della smart card di TivùSat). Di norma però, con questa soluzione, non sarà possibile accedere ai servizi interattivi (in particolare la guida). TivùSat sta collaborando con diversi produttori di televisori per rendere disponibili sul mercato, entro l’anno, televisori integrati compatibili con la propria offerta. Fra le aziende coinvolte, figurano LGE, Panasonic, Samsung, Sony e Vestel.

- Ho già un decoder satellitare con Cam compatibile col sistema Nagravision. Posso ricevere comunque TivùSat o serve un decoder apposito?
Al momento non sono disponibili moduli di accesso condizionato compatibili con la versione del sistema Nagravision utilizzato da TivùSat, quindi, anche se si dispone della Smart Card della piattaforma, il funzionamento del tutto non è garantito.

- Se ho già un decoder con codifica Nagravision integrata, potrò vedere TivùSat?
No, il sistema di codifica Nagravision utilizzato per TivùSat è diverso da quello integrato in quei ricevitori.
Ho un impianto di ricezione motorizzato. I decoder di TivùSat sono compatibili con questo tipo di impianti?
Di norma sì, ma è consigliabile verificare le istruzioni del singolo modello di decoder.

- Nel mio condominio abbiamo un impianto di ricezione satellitare condominiale. TivùSat è compatibile con questo tipo di impianto?
Se l’antenna condominiale è puntata sui 13° Est, TivùSat è tranquillamente ricevibile. In caso non lo fosse, e non fosse possibile raggiungere un accordo con gli altri condomini per cambiare il puntamento della parabola, ricordiamo che in assenza di particolari vincoli ambientali, la Costituzione italiana garantisce il diritto di ricevere qualsiasi segnale televisivo in onda. Dunque è possibile attrezzarsi in proprio con una nuova parabola, i cui costi di acquisto e installazione graveranno solo su chi effettivamente ne usufruirà.

Fonte informazioni| tivu.tv

About these ads

Pubblicato il 22 luglio 2009, in Tecnologia, Tv e radio, Varie con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 76 commenti.

  1. vergogna 199 per chiamare tivusat per un servizio che doveva essere gratuito

  2. Sono un Italiano che spesso va in Inghilterra. Il DVB-T Inglese ha 62-67 canali 8 operatori, i canali hanno spesso la versione +1 gratis audio dolby video per 80% delle emittenti sono in formato 16:9, solo 4 canali sono a pagamento(Top up tv,setanta sports,Gold,,Topupanytime), il pluralismo e neutralità dell’ informazione sono discretamente rispettati, ottimi canali musicali, canali per tutte le eta’, Ogni operatore ha lo stesso spazio trasmissivo rispetto agli altri,un passo avanti rispetto ai 5 canali Inglsesi in analogico. I canali statali non hanno publicità!!!!!!!!! impara rai, inoltre i canali commerciali non interrompono eventi sportivi con spot, nei canali commerciali non vi sono sempre programmi spazzatura come “big brother”,”Xfactor”, “Accademy” “who want to be milionaire” ma vi sono anche programmi educativi disinteressati senza che vogliano venderti qualcosa con la scusa che ti imparano impara mediaset!!!!!!.

    • ciao mi chiamo alessandro e vivo in Austria 8 mesi all’anno per lavoro e volevo sapere se acquistando un decoder tivusat qui in italiA E COLLEGANDOLO AD UNA PARABOLA IN AUSTRIA RIESCO A VEDERE I CANALI DIGITALI TERRESTRI IN AUSTRIA COME IN ITALIA ????

  3. Concordo Gio sono stato anche io in Uk

    Inoltre tutti i cittadini la possono intervenire ed esprimere la propria opinione in tv, senza che vengano ridicolizzati se hanno un idee diverse e senza imporre uno stile di vita, stereotipi, ma trattando gli individui come unici da rispettare, dove ognuno é libero di crescere coltivando una sua visione di vita.

    Quando tornai in Italia(area all digital) la scorsa settimana mi accorsi della differenza:
    mi vedo il DVB-T Italiano un disastro! su 90 canali solo 13 sono gratuiti, il resto tutti a pagamento!, informazione -0, pluralismo- 0, neutralità -0, propaganda 10, politica 10, pubblicità 3 ore e 1/2 che nemmeno il piu’ commerciale del canale tv Inglese avrebbe mai , qualità video audio striminzita, operatori presenti solo 1 mediatrash..ops o meglio raiset(ribattezzato tivu’spa), non sono presenti programmi per tutte le età nemmeno a pagamento, versione +1 solo a pagamento, un passo indietro rispetto ai 28 canali terrestri in analogico Italiani. si trasmettono canali stranieri sterili (inutili) sul dtt Italiano ignorando che ci sono nuovi operatori Italiani che aspettano l’assegnazione delle frequenze da anni(caso Europa7), stendiamo un velo pietoso per le tv locali che tra una vendita di pentole e una chiromante riescono a farci vedere qualche evento locale tipo l’elezione di Miss trotto o qualche sagra paesana per fare publicità a qualche azienducola.

    In Europa hanno capito che il nostro DVB-t é fuorilegge e ci multano, ma il padrone di raiset ci tassa per pagare la multa rete4. La cosa inquietante é che obbligano la gente a passare a quella merda entro una tale data senza informare sulle varie alternative digitali(IPtv, satellite), pena spegnimento. Nel satellite si potrebbe andare un po’ meglio se non fosse che quei farabutti di raiset criptano eventi obbligandoti a pagare canali gratuiti in aggiunta al canone(tessera tivu’sat non é gratis).

    Sky Italia non da’ la possibilità di vedere canali gratuiti col suo decoder senza pagare abbonamento(al contrario di quello che fa Sky digital UK,Virgin cable che mettono a disposizione una rosa di canali gratuiti senza abbonamento per sempre pagando una sola volta solo il decoder da 47 sterline), in Italia ti devi abbonare ad almeno un pacchetto con sky Italia altrimenti col decoder sky non vedi nulla lo devi buttare, visto che SkyItalia chiude il decoder ai canali gratuiti decidendo per te quello che puoi vedere o non puoi vedere.

    Raiset o”tivu’ spa” faccia come L’Inghilterra si muniscano di satelliti direzionali cosi evitano di farci trafficare con schede e farci installare parabole da 80 come emigranti.

    Con satelliti direzionali basta una mini parabola da 30!! e il decoder nn ha bisogno di smart card perché il segnale é direzionato solo su una nazione e non su tutta europa sveglia RaiSet!!!

    Comunque complimenti e grazie ai gestori questo blog(squeezermag)che ti dà la possibilita di scrivere liberamente i commenti senza obbligarti a iscriverti per vagliare i tuoi commenti e censurarli come fa purtroppo anche il blog di Beppe Grillo.

  4. Ciao Gio! anche se ti sei dato ragione da solo he he he:))

    hai ragione comunque sono stato in Irlanda Inghilterra e devo dire che in Uk col DTT sono molto avanti piu’ di noi.

    Si é uno schifo che da noi ogni piattaforma faccia parrocchia per conto proprio obbligandoti a prendere piu’ decoder, cosa che non avviene in Inghilterra dove anche Sky ha dei canali gratuiti(freesatfromsky)

    ma la cosa piu’ vergognosa come dicevi tu é il pensiero unico che prevale sulla tv Italiana(piano di Gelli) non credo che moltiplicando i canali miglioreremo, bisogna fare leggi severe antitrust e impedire che chi fa politica o controlla corporations faccia televisione punto e basta.

  5. Non capisco perchè per vedere la RAI, per la quale paghiamo già il canone, ora dobbiamo pure comprare il decoder Tivùsat, non credo che per questo nuovo acquisto la Rai non ci farà pagare il canone per il 2010.

  6. dovreste vergognarvi fare il 199 a pagamento e interrompre le telefonate a meta’ conversazione ma perche’ non intervengono le autorita’ preposte”””

  7. Ma i vari comitati e la varie organizzazioni per i diritti del cittadino e dei consumatori, in questa ingarbugliatissima faccenda, che fine hanno fatto….
    Una vergogna unica, costringere le persone a spendere altri soldi per mettersi in casa una marea di dispositivi, solo perchè i nostri amati politici non sono stati capaci(come al solito) di trovare un accordo e una normativa che impedisse tutto questo…..
    Vogliamo il decoder unicoooooooo…..e poco ci interessa delle beghe e degli interessi dei furbetti di turno. I veri responsabili di tutto, comunque, siamo sempre noi….e se spegnessimo tutti i televisori???? a chi venderebbero le loro schifezze??

    Un incxxxtissimo utente.

  8. Ho comprato il decoder tivùsat, ma il problema è che non è compatibile con ski, per cui ogni volta che guardo un programma su uno dei due decoder devo staccare il filo dell’antenna dall’altro. Comodo vero?

    • comodissimo direi, ci spacciamo per un paese all’avanguardia ma in realtà vuoi per lucro o altri vizi di forma sembriamo scesi da un albero, siamo indietro anni luce. che tristezza….

  9. secondo me questa nuova piattaforma tivù sat è una vera m…..
    (1) devi comprare un decoder nuovo
    (2) il decoder che compri per tivù sat nn è compatibile con il dtt terrestre
    (3) puoi anche vedere le reti rai e mediaset in chiaro sul sat e nn comprare il decoder tivù sat che alla fine puoi vedere il digitale terrestre in chiaro e nn quello pay
    (4) comq anche se nel mio paese nn è coperto dal segnale dtt ,io mi accontento aspettare lo swicht off e vedermi il digitale terrestre in chiaro e pay con un unico decodere
    (5) apposta di fare queste m…. perchè nn si impegnano a completare quello terrestre che ancora nel 2010 sono al 75% di copertura nazionale ,e sono stato gentile a dare il 75% perchè leggendo su internet presso sondaggi e forum noto che molto regione come città paese nn prendono il segnale dtt e parlo nelle regioni di nord e centro ,e nn parliamo dalla campania fino ad arrivare in sicilia quante zone ci sono ancora da coprire con il segnale ,e loro dicono che sono al 75% della copertura del segnale del digitale terrestre ,mah io ne ho i mie dubbi ,e poi dico una cosa e che se ne parla del dtt dal 2000 e ancora circa 9 -10 anni nn sono a niente ,è una vergogna che se questo progetto lo avessero dato in mano ad un progettista americano o tedesco o cinese ,a questo punto e magari nell’anno 2006 l’itala fosse tutta coperta dal dtt ,e noi deve arrivare il 2012 ,vergogna vergogna

  10. Obbligare chi già possiede un decoder a spendere soldi per comprarne un’altro è vergognoso!
    Già paghiamo il canone, il decoder al limite dovreste darlo in comodato d’uso!
    E poi fra un po’ di tempo dovremo pure buttarlo nel cesso perchè ci sarà sicuramente qualche novità (alta defizione ad esempio) che renderà obsoleti i decoder precedenti.
    In un paese di pagliacci non ci si poteva aspettare che questo.

  11. potrei sapere come posso vedere i programmi in chiaro come mediaset rai etc dalla germania.ho un lcd philips 37pfl5603d/10 e´d ha il posto dove posso mettere il modulo. cosa debbo comprare un decoder o un modulo con smart cart. mi potete aiutare.Io ho gia la parabolica.
    distinti saluti

    • devi solo comprare un cam con la codifica tivù sat che dovrebbe essere nagravision e la scheda tivù sat ,ma leggendo in giro nn ti possono assicurare la visione con le cam ,quindi dove andrai a comprarla controlla prima se ti funziona alla visione di tivù sat altrimenti dovresti comprare un decoder con il bollino tivù sat con la scheda e attaccarlo all’antenna del sat (parabbola)

  12. salve a voi tutti , in’anzi tutto concordo pienamente con voi tutti con levostre lamentele .Io vorei essere un po come porta voce di tutti gli ITALIANI a L’ESTERO
    di cui ne paghiamo sempre le conseguenze con lo stato ITALIANO , nel senso che io qui siamo solamente per un solo uso non so se il gergo e apropriato a quello che sto per scrivere , nel senso che siamo solamente buoni per andare a votare durate le Elezioni anche qui All’Estero per L’ITALIA , piu che altro per I SIGNORI MINISTRI , poi dopo di che non contiamo piu siamo solo ,spazatura mi scuso verso tutti gl’italiani che vivono all’estero ancora scusa , ritornando al discorso
    Televisione italiana per noi che viviamo ALL’ESTERO niente DECODER fino ai CONFINI , visto che voi cari ministri , dopo di noi non ve ne puo fregar di meno , ai ministri italiani se non possiamo sapere quello che succede nel nostro paese , visto che non ci danno l’opportunita di vedere la tele , visto che ci stanno oscurando tutto , e mi rivolgo in primisi al nostro Ministro BERLUSCONI di avere il buon senso a noi italiani all’estero

    di farci vedere canali Italiani , io le vorei fare una sola domanda e dopo chiudo, ma se noi italiani nn dassimo piu nessun voto per l’elezioni , visto che siamo dimendicati da tutti cosa ne penserebe , chiudo con un cordiale saluto a voi tutti , ancora scusa a tutti gl’italiani all’estero

    e scusatemi per il mio italiano imperfetto
    ciaoooooo

    • mi sembra pure giusto che pensino pure agli italiani all’estero , ma io ti dico nemmeno veniamo pensati noi che siamo in italia , pensa quelli all’estero ,che nn solo sono lontani dall’italia ma nemmeno possono avere notizie ,e che bisogna rifare tutta la politica e le leggi italiane ,che mi pare pure male a dirlo che sono italiano che la politica o destra o sinistra fa skifo e anche le leggi ,seconde me va a finire alla monarchia di ogni regione ,cioè che ogni regione dell’italia abbia un presidente che si regola le leggi della sua regione,poi io dico può essere mai che qualunque progetto che esce per essere realizzato e approvato ,devono passare 8 -12 anni che il progetto sia finito

  13. ma io che lavoro a bruxelle riusciro’ a ricevere il segnale con la parabola satellitare avendo questo decoder con smart card?
    GRAZIE PER LA RISPOSTA

  14. Toto dice:
    “poi io dico può essere mai che qualunque progetto che esce per essere realizzato e approvato ,devono passare 8 -12 anni che il progetto sia finito.”

    non solo: i progetti vengono attuati malamente e pieni di bug!
    è come se sfornassero sistemi operativi non testati (e chi ha orecchie per intendere…..).
    Bei progetti ma bacati come un frutto marcio.

    X Giovanni:
    se riesci a vedere qualcosa da Bruxelles molto probabilmenete diventi un pirata.

    • Ciao a tutti,abito in spagna , e con il satellitare digitale vedo tutti i canali ,sia di rai che mediaset,quello che non ti fanno vedere e lo sport ….vedi Formula 1 .Motogp e il calcioper il restosi vede tutto………qualche serie televisiva,gli eventi sportivi me li vedo nei canali nazionali, che al riquardo i nostri giornalisti e commentatori sono i migliori
      Ciao ……………

  15. ciao , vorrei sapere se istallando un decoder tivu sat in germania con la smart card riuscirò a vedere i canali italiani senza che me li oscurino ? grazie

  16. Vivo in Germania sfortunatamente ho ski e chiedo a voi se mi conviene comprare tivusat
    cioe si vedono canali che ski non ha?

  17. per vedere tivusat e sky è necessario avere un LNB a doppia uscita con 2 cavi d’antenna. Quindi per evitare di cambiare l’antenna ogni volta che si vuole cambiare da sky a tivusat, bisogna munirsi di nuovo lnb e portare un altro cavo d’antenna in casa. Che noia e che preistoria!

  18. poi quando la gente li frega, si seccano perchè noi dobbiamo stare a 90 e in silenzio

  19. io mi vergogno di essere italiano merda a chi fa la legge in italia nino

    • gia’ con sto’ nome mi puzza che ti sia italiano, ho una vaga sensazione che tu sia un TERUN!

      • e tu si nu´strunzzzzzzzzzzzzzzz

        • allora sei un terun…

          • Ciao a tutti ,ho comprato il decoder ,abilitato la scheda ,come da procedura(in cui ti pone se sei all`estero,metto SI in spagna)rislutato scheda attiva ,tutto cio fatto on-line senza chiamarre il199….. continuo con installazione ,ricerca canali ,satellite orientato su 13`gradi ect…mi prende TELE FOGGIA ;qualche canale provinciale italiano,il resto canali Arabi Cinesi……Ma di MEDIASET O DELLA RAI NEGATIVO :ho speso 120,00 per il decoder GRAZIE PER TUTTO CIO!!!!POI I POLITICI AGLI ITALIANI ALL`ESTERO CI SCRIVONO PER I VOTI,E CHE SE HAI BISOGNO DI AIUTI VARI NESSUN PROBLEMA BASTA ESPORRE….IL CONSOLATO ITALIANO NON TI FA AVERE NOSTALGIA DELLA TUA CARA ITALIA….PER NE PIU NE MENO TI TRATTANO UGUALE BUROCRAZIA DELUDENTE,COSTI ESAGERATI …E NON MI ALLUNGO NELLO SCRIVERE ,PERCHE MI CI VORRREBBERO 500 GB DI ARD DISC,PER TUTTO E PIU…..BE CON QUESTO VI SALUTO…CON CHE IN SPAGNA NONOSTANTE LA CRISI SI STA SEMPRE MEGLIO.

  20. xche non riesco a vedere i canali mediaset???? e tutti gli altri si,con un altro decoder humax vedo la mediaset e gli altri no !!!!! che casino!!!

  21. Io dall’Austria vorrei comprarmi una parabola con due LNB, uno per Astra per i canali tedeschi e uno per Hotbird. Domanda. Con un normale decoder HD, si vedeno su Hotbird rai e mediaset? E le radio? E Sky tg24?

  22. Vivo in Svezia. Se compro in Italia questa tivusat decoder con la relative smart card, dopo riesco a vedere tutti i programmi che sono divendati criptati ultimamente sul canale cinque?
    Fina ora nessuno sapeva darmi una risposta. Vi prego rispondete se sapete! Grazie

  23. Come mai non si vedono tutti i canali descritti e alcuni vengono ancora criptati nonostante la card?

  24. stefano da Riardo caserta

    con queste parabolliche si vedono troppe schifezze done nude co le zizze da furi e ….3401280100

  25. Salve a tutti voi, intanto vi anticipo che anche io vivo in Germania da 26 anni, da quando anno iniziato a trasmettere via satellite e ci hanno dato ( l´ITALIA )la possibilita´ di vedere qualche canale nella nostra madre lingua, anche io mi sono comprato allora una parabola da 120 cm (era il minimo) con motore per poter vedere RAI e MEDIASET spendento la famosa somma di DM 4500,- pari alle vecchie Lire 4.500000 dovendo combattere con il propietario della casa perche´me lo evitavano di montarlo. Voi mi chiedete, tutto questo che c´entra? bene vi rispondo: ho letto sopra tanto di tanta brava gente dove si lamenta con il Governo Italiano, qualcuno dice di vergognarsi di essere Italiano, gualcunaltro si lamenta perche il Governo Italiano permette questo per esempio il fatto che la telefonata e´a pagamento ecc. ecc. bene io chiedo a tutti questi? ma pagate voi il canon chi per esempio abita come me in Germania? € 57 ogni 3 mesi per ogni menbro familiare dello stesso tetto avendo combiuto 18 anni di eta, non parlando di chi come me ha la sportuna di avere allaccio cavo e quindi da aggiungere ancora una tassa mensile di € 18 senza avere neanche un canale Italiano abitandoci in Germania e non voglio parlarne ma con tutte le tasse che ci paghiamo, cari miei compaesani, siamo abituati a lamentarci sempre, io purtroppo sento tanti Italiani che si lamentano dell´Italia io gli dico sempre di valutarli le cose e parlo tanto con i piu giovani che sentento parlare i loro genitori pur non conoscendorle le problematiche o i pregi che sicuramente ci sono in Italia, ne parlano male. Io dico sempre, all´estero subiamo sempre chi piu chi meno delle ingiustizie io ne avrei tante, e come me tutti ma non dicono mai niente pagano, subiscono e anzi sorridono. Detto questo, dico soltanto cari amici quardiamoci un po allo specchio, giriamoci un po intorno, valutiamo e poi parliamo.
    Un Italiano al 100 x 100
    Giovanni.

  26. l’acquisto di un decoder per vedere canali free, che schifezza

  27. ciao a tutti, ho acquistato un decoder TV sat perchè non riesco a vedere il digitale terrestre. Ho fatto il collegamento come indicato nel video del sito, cioè presa scart dal tv al deocder e filo antenna dalla parabola al decoder, ho una parabola acquistata ai tempi di telepiù, (altro affarone!!!!), il commesso del negozio mi ha detto che tivu sat funziona con tutte le parabole ma……..niente non vedo niete….l’ho provato a casa di un amico che ha sky e funziona……quindi il dec. è ok . qlc ha il mio stesso problema?

    • x amigdala:
      Non ho il decoder tv-sat e non sono sicuramente un esperto, però provo a dare qualche suggerimento che spero possa aiutare;
      Se sulla tua tv non vedi nulla (nemmeno i menu del decoder) penso che sia da verificare il collegamento scart fra decoder e tv.
      Se invece riesci a vedere i menu del decoder ma non ricevi nulla bisognerebbe verificare se l’antenna è puntata bene sui 13° est e se il cavo è a posto, perchè il problema a mio parere non può essere altro che il segnale troppo basso sul cavo antenna. Un altro test potrebbe essere quello di provare a collegare un altro decoder (es. sky) per capire se quello funziona o meno.
      Un’ultima cosa che mi viene in mente: non è che il tuo impianto sat prevede l’invio di un segnale alla parabola da parte del decoder per commutare (tipo 12v o diseq)? Io ad esempio avevo un’antenna che riceveva sia da 13est (hotbird) che 19est (astra) e per poterli vedere entrambi dovevo configurare il decoder per fargli gestire il passaggio da un satellite all’altro inviando dei segnali via cavo verso l’antenna.
      Altri suggerimenti non ne ho…

  28. Ciao ,vivo in Spagna e ho satellitare digitale e vedo tutti i canali Rai, Mediaset perfettamente,tranne eventi sportivi che criptano vedi- Formula 1 -Motogp -calcio e qualche serie televisiva. Devo accontentarmi di vedere la Formula uno e il Moto gp nei canali nazionali ,che per quanto riquardono le cronache lasciano a desiderare perche i nostri giornalisti sportivi sono i migliori.
    Quello che io vorrei sapere se il decoder tivusat installato in spagna mi puo permettere di vedere gli eventi sportivi gratis in italia(F1-Motogp)una volta che sia attivata la carta in italia con il 199……. in attesa cordiali
    saluti Ciao

  29. col tivu sat si possono vedere i canali a pagamento tipo mediaset premium o dhalia tv?

  30. Mileo Gianfranco

    Vivo a Lecce ed ancora, nella mia regione, il ditale terrestre non è obbligatorio.
    Alcuni anni fa ho fatto installare la parabola satellitare puntata su Hot Bird ed ho acquistato un decoder Mod. NOKIA MEDIAMASTER 9650S con due slot per smart card.
    Desidererei sapere se esistono smart card da inserire ottenere anche il digitale terrestre o devo, per forza, comprare un nuovo decoder,
    Grazie.

  31. Dove posso aquistare TivúSat, se vivo in Germania?
    Grazie mille, per il consiglio, spero a buon Fine.

  32. per vedere chi ,la squadra azzura !!!!!!
    devo pure spendere soldi per questa squadra di m….
    magari quando cera baggio

  33. il decoder e compatibile con la scheda premium di mediaset??

  34. ciao,secondo me avrebbero dovuto lasiare la tv normale anzi mettere più canali nel satellite dell’antenna normale…ma tanto loro perdono perkè non hanno piu ascolti al massimo oppure se li inventono….ciaoù

  35. hey….

    volevo chiedere…io vivo in republica ceca e cho gia Sky e si vede perfetto.Volevo sapere se compro Tivu sat vedro anche i programmi scriptati sul canale 5, e altro??

    grazie

  36. ciao a tutti

    anche io (purtroppo) ho dovuto comprare il decoder tv sat.
    la ricezione dei canali è ok, ma succede una cosa strana:

    un giorno in decoder funziona e un altro giorno no (intendo dire che proprio non si accende)
    un giorno si accende dalle 14 e un altro giorno dal mattino mah

    qualcuno mi può aiutare a capire???? grazie

  37. un informazione, per l’attivazione della card viene richiesto il codice canone rai?

  38. manfredini raffaele

    Chiedo se con il decoder tvsat è possibile fare le registrazioni con un normale rgistratore.

  39. in polonia con il tv sat scheda e parabola si vede il tutto?

  40. ciao mi chiamo dadou, vorrei sapere se la smart card straniera tipo al djazira o arte francese che sono a pagamento, sono compatibile con il decoder tivu sat? grazie

  41. Come faccio a vedere il tg regionale? Sul tvsat non viene trasmesso. Forse dopo lo switch off si vedrà?

    • Tivusat riceve il segnale dal satellite. Essendo un segnale uguale per tutta l’utenza, non credo sia prevista la possibilità di vedere il tg regionale desiderato perchè servirebbe un canale per ogni regione.

  42. Salve, ho un impianto free-to-air con doppio lnb astra e hot bird, + naturalmente lo switch per la commutazione. Se acquisto un nuovo decoder Tivusat, potrò continuare a vedere i 2 satelliti con lo stesso switch e tutti i canali free-to-air che vedo attualmente? Grazie per la risposta

  43. ciao sono michael volevo solo sapere siccome io ho lo sky dopo aver comprato quello basta distaccare la spina dietro dello sky e attaccarlo aal tv sat giusto??

  44. Vorrei sapere se è possibile mettere la tessera di mediaset premium sul decoder tivusat?Grazie ancora a chi risponderà…….

  45. Salve mi hanno regalato un televisore munito di digitale terrestre ma al momento, non avendo predisposto un impianto antenna non riesco ad utilizzarlo se non come lettore di DVD ed altro. La domanda che mi pongo e vi pongo e’ la seguente : atteso che al momento non ho impianto, e’ più conveniente acquistare un decoder tv sat con antenna parabolica per vedere i relativi programmi, Oppure procedere all installazione della classica antenna tv al fine di vedere i programmi compreso quelli del digitale terrestre? Vi ringrazio se mi fornite qualche chiarimento ulteriore.

  46. Ciao, io ho comprato un decoder tivusat. Vivo in norvegia e gia ho una parabola con due teste: una punta ad hotbird 13 l`altra a thor 6 (norvegese). fino ad adesso ho sempre usato un solo decoder per vedere entrambi, ma con il nuovo tivutv decoder non riesco a memorizzare i canali norvegesi. Qualcuno sa dirmo se e` possibile??

    Grazie

    • Vivo in Francia e ho decoder free-to-air per i canali satellitari in chiaro (hot bird, 13° est). Ho provato il decoder Tivùsat ma non riesce a connettersi.
      Qualcuno mi dice che posso collegarlo tramite il decoder satellitare esistente sintonizzandolo su un particolare canale.
      Chi sa qualcosa di questa connessione?

      Grazie per l’aiuto

  47. ma alla fine conviene o meno spendere soldi per tivùsat?vorrei un consiglio attendibile. grazie per la disponibilità.

  48. a casa ho l’antenna ,con il decoder tivùsat,devo per forza mettere la parabola’ grazie

  49. Vivo in Spaña funciona il decoder.

  50. È possibile che siano scomparsi tutti i canali della fininvest

  51. si possono vedere i canali premium mediaset con il tv sat ? grazie

  52. I am curious to find out what blog system you’re using? I’m having some small security problems with my latest
    site and I would like to find something more secure.
    Do you have any solutions?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 465 follower